top of page

Bag e pochette per Refugees welcome

Aurora e Margherita hanno creato il brand RITA RITA e sono volontarie di Refugees Welcome Milano, in occasione del Natale grazie alle nostre sarte abbiamo dato vita ad una piccola produzione sostenibile di tote bag e pochette per sostenere la campagna di crowdfunding di Refugees Welcome Milano per accompagnare le persone rifugiate verso l'autonomia...


Aurora e Margherita, raccontateci chi siete cosa fate nella vita, come siete arrivate a Spazio 3R e qual è il vostro legame con Refugees welcome..


Siamo Aurora e Margherita e insieme siamo RITARITA. Io (Margherita) sono fashion designer freelance, collaboro con diversi brand del mondo della moda come designer e stylist, insegno alla NABA e al Politecnico di Milano nella facoltà di moda. Io (Aurora) sono CEO e Managing partner di IdLab, società specializzata nello sviluppo di progetti di comunicazione transmediale, consulenza strategica e formazione, oltre ad essere docente di design management all'Università degli Studi di Milano Bicocca e alla SUPSI di Mendrisio.


Da tre anni siamo attiviste di Refugees Welcome Milano e per la raccolta fondi in occasione di Natale ci è venuto naturale proporre di realizzare un progetto che prevedesse la realizzazione di piccoli oggetti che partissero dall'utilizzo di nostri tessuti.


Siamo arrivate a Spazio 3R perchè cercavamo un laboratorio sociale su Milano con cui collaborare per realizzare piccole produzioni come quella che abbiamo fatto per Refugees Welcome.

 

Come sono state ideate le bag e le pochette?


Per la progettazione delle borse siamo partite prima di tutto dal materiale.

Il nostro progetto di abbigliamento parte dal concetto di moda sostenibile, realizziamo piccole collezioni che prevedono il riutilizzo di materiali di alta qualità ai quali abbiniamo tessuti stampati con disegni realizzati da noi.



Per queste borse abbiamo scelto di usare alcuni di questi tessuti stampati che avevamo già nel nostro magazzino, proprio per poter creare qualcosa di speciale ma allo stesso tempo in linea con la nostra idea di moda sostenibile.

Sono nate due diverse tote bag stampate e una pochette alle quali, con Spazio 3R, abbiamo aggiunto dei nastri per la realizzazione dei manici scelti tra quelli disponibili nel loro archivio.

 

Qual è stato il valore aggiunto di coinvolgere Spazio 3R?


Per noi lavorare con Spazio 3R è stata una bella scoperta, abbiamo potuto confrontarci con Chiara, e anche direttamente con le sarte e la responsabile della produzioni in tutte le fasi del progetto. Poter realizzare una piccola produzione, sostenibile, creata da un laboratorio che rispecchia i nostri valori come RITARITA e anche quelli di inclusione e di accompagnamento all'indipendenza lavorativa di persone in situazioni di fragilitàche fanno parte del dna di Refugees è stato importante perchè ha dato a tutto il progetto una coerenza di intenti molto forte.


Le bag e le pochette sono delle ricompense della campagna di crowdfunding lanciata da Refugees Welcome Milano per sostenere i percorsi verso la vita autonoma delle persone rifugiate, per saperne di più e sostenere questa buona causa guarda qui













39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page