top of page

Una borsa su misura per un progetto speciale

Aggiornamento: 27 feb 2023

Dall'incontro tra Periskop e Spazio 3R nasce la borsa Catacla, realizzata a completamento di un progetto autopromozionale dell’agenzia milanese realizzato in stretta collaborazione con gli abili graphic designer di 63DE-SIGN e i gli specialisti digitali di Ellow. Abbiamo chiesto a Giovanni Cerutti di raccontarci come è nata questa collaborazione...


Ciao Giovanni, raccontaci di Periskop...


Periskop è un’agenzia che idea, progetta (ed esegue) le strategie di marketing e i prodotti di comunicazione più adatti a sostenere i brand, i prodotti o i servizi che le vengono affidati, è un’agenzia esperta di diversi settori, in ambiti B2B e B2C.

L’incontro con Spazio 3R avviene per completare un progetto autopromozionale e condiviso, un progetto realizzato all’insegna della collaborazione in particolare www.63de-sign.com, studio di grafic design che ha concretizzato la visione, creato il brand e ha declinato il tutto su ogni deliverable, ed www.ellow.it, agenzia digitale che trasforma in bit gli obiettivi e i desiderata di ogni brief.


Come hai conosciuto Spazio 3R?


A fine 2022 stavamo cercando una sartoria che potesse realizzare un gadget personalizzato per un progetto che stavamo cominciando a seguire. Ci faceva piacere pensare che a realizzare una borsa porta vino non fosse una realtà qualsiasi. E' iniziata così la conoscenza con le professioniste di Spazio 3R, da una telefonata e da uno scambio che ci ha condotto alla realizzazione del prototipo della bag a partire da un'idea iniziale resa concreta e affinata grazie a una collaborazione proficua che ha portato poi alla produzione delle bag e alla loro stampa grazie ad una serigrafia amica di Spazio 3R che ne condivide i valori.

 

Come nasce l'idea della bag e perchè proprio Spazio 3R?

Le tote bag di Catacla sono nate per svolgere una funzione pratica del progetto: facilitare con sicurezza il trasporto del nostro vino a chi ne entrerà in possesso. Ma al di là degli aspetti pratici, abbiamo scelto Spazio 3R perché non potevamo scegliere un fornitore solo secondo la logica del ribasso, ed esplorando le innumerevoli possibilità ci siamo trovati a tu per tu con loro, una struttura che non è solo una sartoria ma, dicendolo con le loro parole, è davvero “una splendida opportunità per ricominciare”.

Un luogo rivolto alle donne in situazioni di vulnerabilità, per aiutarle a ricucire i tasselli della propria vita, donne italiane e straniere con storie, bisogni e urgenze diverse, donne unite dal filo della sartoria interpretata in un’ottica di vera sostenibilità e del riuso. Riuso che si esprime nei materiali di cui è composta la tote bag, materiali che in Spazio 3R arrivano grazie alla generosità di svariate persone generose e aziende illuminate.

Per scoprire di più su questo progetto, approfondiscilo partendo: https://www.widespirit.it/catacla-non-e-un-vino/










28 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page